Weekend a Milano (e non solo): eventi da venerdì 10 a domenica 12 gennaio

Weekend a Milano (e non solo): eventi da venerdì 10 a domenica 12 gennaio

Un nuovo fine settimana è alle porte, il secondo del 2014: in questo articolo vi proponiamo alcune idee interessanti, da venerdì 10 a domenica 12 gennaio, per un fine settimana diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo.

Domenica: Milano celebra Dino Campana con la rassegna letteraria “Area P” a Palazzo Marino (gratis)

eventi nel weekend a Milano: rassegna letteraria Area P a Palazzo Marino
Immagine tratta dalla mostra di Antonio Possenti
Nel sogno abitato. Storie dipinte di Dino Campana
(Palazzo Vecchio, Firenze, 2007).
Domenica 12 gennaio, alle ore 10:30, Milano celebra Dino Campana nel centenario della pubblicazione dei “Canti orfici”, dedicando al poeta il primo appuntamento dell’anno della rassegna letteraria “Area P”, in programma a Palazzo Marino (Aula consiliare).
Francesco Fiorista, medico e poeta, accompagnerà il pubblico nella conoscenza dei “Canti Orfici” e di Campana, cui ha dedicato alcuni dei sui versi nella raccolta “Rime dovute”, avvalendosi anche della straordinaria interpretazione fatta, alcuni anni fa, da Carmelo Bene.
I “Canti Orfici” rappresentano una delle più importanti produzioni poetiche del novecento italiano, forse con l’unico paragone possibile negli “Ossi di seppia” di Eugenio Montale.
Area P proseguirà il 9 febbraio con il poeta e musicista Davide Gualtieri che presenterà i versi di poeti dell’Azerbaigian, da lui tradotti, e il 16 marzo con Lella Costa che interpreterà poesie di donne.

Venerdì: MAQUIS presenta “Trovata una sega!” monologo di e con Antonello Taurino (gratis)

Eventi gratuiti nel weekend a Milano: monologo di Antonello Taurino per Maquis
Monologo “Trovata una sega!” di e con
Antonello Taurino in Cooperativa Labriola a Milano

Torniamo a parlarvi con piacere di un appuntamento ad ingresso gratuito organizzato dagli amici di MAQUIS (a questo indirizzo il primo post nel quale vi abbiamo segnalato le loro iniziative).
Venerdì 10, dalle 21.30, gli spazi della Cooperativa Labriola (via Enrico Falck 51) saranno animati da uno spettacolo di colto cabaret con Antonello Taurino, noto per il clerico vagante a Zelig Off e il teatro senza conflitto a Zelig.
Lo spettacolo, intitolato “Trovata una sega!“, è un monologo per attore e proiettore su Livorno, Modigliani e il cosiddetto “scherzo del secolo” dell’estate ’84. A quell’epoca il Comune di Livorno decise di organizzare una mostra per i cento anni dalla nascita di Modigliani e di dragare il Fosso Reale alla ricerca di alcune sue sculture, gettate in un moto d’ira dall’artista in quel luogo  – secondo una leggenda – nel 1909.

Dopo i primi giorni d’inutili ricerche in quella afosa estate, il Vernacoliere, con proverbiale sberleffo, titolava “Trovata una sega!”. Ma quando il 24 luglio avvenne la pesca miracolosa di tre teste che portò a Livorno le TV di tutto il mondo, i maggiori critici d’arte non ebbero dubbi a sancire: “Sono dei capolavori, sono di Modigliani!”. E dopo un mese venne fuori che… non erano proprio di Modigliani…
INFO: www.maquismilano.it

Domenica: Appuntamento al Piccolo… per i piccoli (gratis)

Un bell’appuntamento quello di domenica 12 gennaio al PiccoloTeatro Strehler di Milano per tutti i bambini dai 6 ai 13 anni durante il quale scoprire i segreti del teatro, dal palco alle quinte.

weekend coi bambini a Milano: appuntamento al TeatroPiccolo Strehler
Weekend: appuntamento per bambini al PiccoloTeatro Strehler di Milano
Accompagnati da due attori, gli ospiti percorreranno gli spazi del teatro per comprendere, divertendosi, quanto grande e complessa sia la macchina del teatro. L’ingresso e la partecipazione sono liberi con prenotazione obbligatoria all’848.800.304.
Due gli orari di visita: alle 10 e alle 11.30. L’evento si ripeterà, con le medesime modalità, domenica 19 gennaio.

Sabato: proiezione di “Pinocchio” (diretto da Enzo D’Alò) al Teatro Cesare Volta di Pavia

A Pavia prosegue fino a febbraio la rassegna cinematografica
rivolta ai ragazzi “Cartoni, che avventura!!”
Sabato 11 gennaio è in programma, Pavia, un nuovo appuntamento della rassegna cinematografica rivolta ai ragazzi “Cartoni, che avventura!!“.

Dalle 14.30, presso il Teatro Cesare Volta di piazzale Salvo D’Acquisto 2, verrà proiettato il film di animazione “Pinocchio”, diretto dall’italiano Enzo D’Alò e basato sul celebre racconto di Collodi. La proiezione avverrà al costo simbolico di 2 euro; a fine proiezione è prevista una ricca merenda gratuita per tutti i bambini. La pellicola sarà introdotta dal critico cinematografico Roberto Figazzolo. 

INFO: ufficio Cesas 0382-399445/6 | http://www.comune.pv.it/site/home/canali-tematici/articolo15798.html

Sabato e domenica: Il mondo dei robot, da Asimov a Goldrake, da Terminator a Wall.E

weekend coi bambini a Milano: scoprire il mondo dei robot con una mostra gratuita allo Spazio Fumetto
Tavola originale di Franco Brambilla
Goldrake, Terminator, Wall.E, Gundam, Mazinga, Patlabor (con esposizione di un modello alto 4 metri): ai robot è dedicata la mostra “Il Mondo dei Robot, da Asimov a Goldrake, da Terminator a Wall.E”, ospitata per quest’ultimo weekend negli spazi del Wow Spazio Fumetto, in viale Campania 12.

Robot, androidi e cyborg, amici o antagonisti dell’uomo, macchine di distruzione implacabili o umanissime e delicate, verranno raccontati attraverso tavole originali – come quelle di Leone Cimpellin per Gianni e Rob-8 o quelle di Luca Genovese per Beta – disegni e schizzi d’animazione, giocattoli, action figure, dischi con le sigle musicali e filmati. E ci saranno anche splendide statue, realizzate con mattoncini LEGO© da appassionati, tra cui Bender e Gundam.

Sia sabato che domenica, il Wow Spazio Fumetto è accessibile dalle 15.00 alle 20.00.

INFO | COSTI: www.museowow.it | Intero 5€, ridotto 3€

La “Madonna di Foligno” di Raffaello a Palazzo Marino (gratis)

arte a milano nel weekend: la Madonna di Foligno a Palazzo Marino gratis
La “Madonna di Foligno” di Raffaello Sanzio.
L’opera è esposta a Milano fino al 12 gennaio 2014
Per l’ultimo weekend, grazie alla collaborazione tra Comune di Milano ed Eni, sarà possibile ammirare gratuitamente la “Madonna di Foligno” di Raffaello Sanzio, arrivata a Milano dai Musei Vaticani.
L’opera, un pannello in legno trasferito su tela dalle dimensioni di 301 x 198 centimetri, sarà ospitata nella Sala Alessi di Palazzo Marino, e rappresenta la Vergine Maria con Gesù Bambino in gloria tra san Giovanni Battista, san Francesco d’Assisi e san Girolamo.

ORARI: sia sabato che domenica 9.30 – 20.00 (ultimo ingresso alle ore 19.30)

INFO: numero verde gratuito 800.149.617 (24h/24)

Sabato e Domenica: Scopriamo le bellezze nascoste di Milano. Santa Maria presso San Satiro

Ecco un’idea per scoprire Milano e le sue bellezza nascoste.
All’inizio di via Torino, all’ingresso di un vicolo cieco e stretta fra due palazzi, sorge la chiesa di Santa Maria presso San Satiro, splendido connubio fra un antico luogo di culto altomedievale e una chiesa neorinascimentale.
Chiesa di Santa Maria presso San Satiro a Milano
Milano, Chiesa di Santa Maria presso San Satiro, facciata su via Torino

Il complesso ingloba sia l’antico sacello dedicato a San Satiro, fratello di Sant’Ambrogio e risalente all’879, sia la chiesa che fu costruita fra il 1476 e il 1482 su commissione del duca Galeazzo Maria Sforza prima e di Ludovico il Moro poi.
La chiesa costituisce uno dei capolavori rinascimentali di Donato Bramante, architetto e pittore italiano, tra i maggiori artisti del Rinascimento nonché architetto della Basilica di San Pietro e celebre per gli studi prospettici.

E’ attribuibile all’artista anche la prospettiva illusoria della finta abside che, in questa chiesa, è davvero mirabile. La vista d’insieme è davvero stupefacente e quasi si stenta a credere che l’abside sia stato creata in uno spazio profondo appena 97 cm.

La Chiesa di Santa Maria presso San Satiro
a Milano, uno dei capolavori
rinascimentali di Donato Bramante

All’interno è inoltre possibile ammirare una serie di opere notevoli fra cui anche una parte di un antico affresco carolingio. Infine, non tutti sanno che, sul retro della chiesa vi è uno dei campanili più antichi di Milano: una torre campanaria in stile romanico del IX secolo perfettamente conservata.

Vi ricordiamo che la basilica di Santa Maria presso San Satiro è uno dei luoghi di cultura scelti dal Touring Club Italiano per l’iniziativa “Aperti per voi”, che vuole promuovere e diffondere la conoscenza dei beni culturali consentendo la visita di luoghi solitamente chiusi al pubblico.

I volontari del Touring Club Italiano vi accoglieranno in basilica dal martedì al sabato dalle 9.30 alle 17.30 e la domenica dalle 14.00 alle 17.30 con ingresso libero e gratuito.

Luoghi aperti per voi a Milano: visita alla Chiesa di Santa Maria presso San Satiro
Apertura anche nel weekend per basilica di Santa Maria presso San Satiro
grazie ai Volontari del TCI, iniziativa Aperti per voi
Una nota per chi ci segue tramite la newsletter: questo articolo potrebbe essere aggiornato nel corso della settimana, con ulteriori idee per un weekend diverso, divertente, alla scoperta degli eventi più interessanti a Milano e non solo.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gli eventi di eventiatmilano su Radio VivaFM