Dal 31 gennaio al 21 febbraio: mostra Figura Aqua – La Forma dell’Acqua presso Spazio Ex Fornace

alessia-locatelli-milano-collettiva-ex-fornace

Dal 31 gennaio al 21 febbraio: mostra Figura Aqua – La Forma dell’Acqua presso Spazio Ex Fornace

Venerdì 31 gennaio dalle 18.00 presso lo Spazio Ex Fornace sarà allestita, nell’ambito del progetto 2013 2014 2015 Natura permanente e la Cura, la mostra d’Arte Contemporanea Figura Aqua – La Forma dell’Acqua, organizzata col Comune di Milano – Consiglio di Zona 6 in collaborazione con la Galleria 10.2.
La mostra sarà visitabile fino al 21 febbraio.
Dal 31 gennaio al 21 febbraio: mostra Figura Aqua - La Forma dell’Acqua presso Spazio Ex Fornace
La Ex Fornace, completamente ristrutturata, si trova in una posizione centrale all’interno dell’area dei Navigli. È uno spazio pubblico per il quale i cittadini si sono battuti all’inizio degli anni Novanta, quando ne era previsto l’abbattimento.
In questa fase transitoria, il Settore Cultura del Comune di Milano ha affidato la struttura per 12 mesi, a decorrere dal febbraio del 2013, al Consiglio di Zona 6, che ne ha destinato gli spazi ad iniziative culturali di vario genere.
In questo contesto si inserisce la mostra Figura Acqua – La Forma dell’Acqua in cui gli artisti mettono in risalto il ruolo fondamentale dell’elemento-base di tutte le forme di vita esistenti in natura, sia da un punto di vista scientifico, sia culturale. Acqua, senza la quale non c’è vita, e acqua che può devastare e radere al suolo interi paesaggi.
La mostra ospiterà 30 artisti nazionali e internazionali fra cui  Alessio Tibaldi, giovane artista milanese.
©Alessio Tibaldi, Confini mortali(particolare), velina, 2013
©Alessio Tibaldi, Confini mortali(particolare), velina, 2013
© Alessio Tibaldi, Confini mortati particolare 2),  velina, 2013
© Alessio Tibaldi, Confini mortati particolare 2), velina, 2013
 “… Nella nostra cultura, ma non solo, questo celebrato liquido incolore ed inodore ha sempre goduto di particolare valore, sino a diventare simulacro di se stesso, mutando all’interno del dipanarsi della storia di concetto e di senso – proprio come avviene in un travaso da diversi contenitori – e assoggettandosi alle differenti immagini/simbolo che l’uomo le ha nei secoli dedicato. La fonte, la vita, l’acqua sorgiva, la benedizione e così via… Passando attraverso tutte le sfaccettature di elogio ed ispirazione, che ci suggerisce la nostra mente e la nostra cultura.”
(Alessia Locatelli – curatrice del testo critico)

Articolo di Angela Maggio

DOVE | QUANDO

Spazio Ex Fornace, Alzaia Naviglio Pavese, n.16 Milano – Darsena (MM2 – PORTA GENOVA)
Dal 31 Gennaio al 21 Febbraio 2014 – dal martedì alla domenica dalle 11.00 alle 19.00
Inaugurazione venerdì 31 gennaio alle ore 18.00
COSTI
Ingresso libero e gratuito
INFO
dieci.due@libero.it