Dal 28 novembre in scena al Teatro Libero di Milano lo spettacolo Una stanza a sud

Blogger_Una_Stanza_a_Sud_140_res

Dal 28 novembre in scena al Teatro Libero di Milano lo spettacolo Una stanza a sud

Da giovedì 28 novembre va in scena al Teatro Libero di Milano lo spettacolo “Una stanza a sud”, scritto e diretto da Corrado Accordino, con Alessandro Castellucci, Pasquale di Filippo, Giancarlo Latina (compagnia La Danza Immobile).

Spettacoli di Teatro a Milano: Una stanza al sud al Teatro Libero fino al 9 dicembre 2013
“Una stanza al sud”, in scena al Teatro Libero di Milano dal 28 novembre
Una pioggia, incessante, continua, senza tregua. Alberi alti sessanta metri, il rumore di animali sconosciuti, in agguato. Una natura inespugnabile, la foresta pluviale e una stanza al centro della foresta. Tre sconosciuti, tre viaggiatori, tre fuggiaschi. Per pura casualità o volere del caso si ritrovano a condividere il ristretto spazio di una stanza in un luogo estraneo e inospitale a sud del mondo. Dove tutto è differente, almeno in apparenza. Essere altrove, osservare il mondo da un altro punto di vista, i rumori, le voci, le abitudini, il senso delle cose, abituarsi a un nuovo codice di sopravvivenza, abituarsi ad avere un po’ di compagnia, in questo luogo dove è ancora possibile sparire, uscire dal “campo”.

Spettacoli di Teatro a Milano: Una stanza al sud, fino al 9 dicembre 2013
Lo spettacolo “Una stanza al sud” va in scena al Teatro Libero fino al 9 dicembre

I tre protagonisti scopriranno che i loro destini sono intrecciati più di quanto possano immaginare. 

Qualcosa li lega, il loro desiderio di fuga, la loro ricerca di una nuova identità. Questo viaggio verso nuove latitudini li porterà a scoprire qualcosa di sé, qualcosa di terribilmente umano.

Lo spettacolo utilizza un llinguaggio concreto, incisivo, caustico, ma anche ironico, pulp, surreale. I personaggi, in apertura credibili, autentici, “possibili” anche se dai tratti eccessivi, nella loro difficile convivenza vengono trascinati in un vortice di tensione, di divertimento e di delirio. Le loro relazioni di complicano, il sospetto prende forma, restare attaccati alla realtà è sempre più difficile. Ma cosa poi, è veramente reale?

(Articolo di Paolo Vanadia)

DOVE | QUANDO
Teatro Libero, Via Savona 10 – Milano | Dal 28 novembre al 9 dicembre 2013
Da lunedì a sabato ore 21.00, domenica ore 16.00

COSTI
Intero: € 21,00
Under 26: € 17,00
Over 60: € 13,00
Allievi Scuola Teatri Possibili in corso con carta TP CARD: € 10,00

INFO
http://www.teatrolibero.it | 02 8323126 | biglietteria@teatrolibero.it

ORARI BIGLIETTERIA
da lunedì a venerdì dalle 15.00 alle 19.00
nei giorni di spettacolo:
da lunedì a venerdì fino alle ore 21.30
sabato dalle ore 19.00 alle ore 21.30; domenica dalle ore 14.00 alle 16.30