Wired Next Fest: dal 30 maggio a sabato 1 giugno festival della innovazione tecnologica a Milano

Wired Next Fest: dal 30 maggio a sabato 1 giugno festival della innovazione tecnologica a Milano

Milano e l’innovazione: un legame indissolubile e rafforzato da una serie importante di iniziative.
Un esempio? la prima edizione di Wired Next Festin programma a Milano dal 30 maggio a sabato 1° giugno, per una tre giorni all’insegna dell’esplorazione di tutto ciò che è innovativo, dedicati non solo agli appassionati di nuove tecnologie ma anche a tutti i curiosi. 
La manifestazione, ad ingresso completamente gratuito ed inserita all’interno del cartellone degli Expo Days 2013, nasce dalla collaborazione tra Wired, il mensile Condé Nast e il Comune di Milano – Assessorato alla Cultura.

Wired Next Fest a Milano dal 30 maggio a sabato 1 giugno 2013 gratis

Wired Next Fest prenderà forma all’interno dei Giardini di via Palestro, in corso Venezia 55 (vicinanze MM1 Palestro), con un fitto programma di incontri, lectio magistralis, conferenze, reading, dibattiti, workshop, dalle 10 del mattino a mezzanotte.

La manifestazione coinvolgerà oltre 130 ospiti, tra cui:

iCub, il robot androide costruito dall’Istituto Italiano di Tecnologia;
gli esperti di media digitali Bruce Sterling (in foto, sotto) e Steven Berlin Johnson; 
lo scienziato Alessandro Vespignani; 
il filosofo e scrittore statunitense David Weinberger, che da anni studia come Internet sta cambiando le relazioni umane, la comunicazione e la società; 
Lisa Randall, grande esperta di cosmologia che incontrerà il pubblico al Planetario;
l’astronomo Dimitar Sasselov;
il regista Dario Argento;
– Leonard Menchiari, regista di film e videogame oltre che sviluppatore del progetto Riot, un videogame-simulatore di rivolte popolari

Bruce Sterling ospite del Wired Next Fest di Milano
Bruce Sterling al Wired Next Fest di Milano
In occasione del festival sono previste visite “speciali” al Museo di Storia Naturale, guidate da personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo.
In programma anche due serate speciali al Planetario Civico, il 30 e 31 maggio, con le note di Alessio Bertallot e la trasmissione RaiTunes in onda dalle 22.40 su Radio2.

Per una visione complessiva del programma, rimandiamo al sito nextfest.wired.it/

Tra le altre “chicche”, segnaliamo che sarà a disposizione dei visitatori del Wired Next Fest un kart elettrico sviluppato da Iralab – il laboratorio di Informatica e Robotica per l’Automazione dell’Università di Milano Bicocca – nell’ambito del progetto “Urban Shuttles Autonomously Driven”, che ha come obiettivo la costruzione di veicoli in grado di orientarsi e muoversi autonomamente per la città.

Kart elettrico Iralab Università Milano Bicocca
Il kart elettrico sviluppato per il progetto Urban Shuttles Autonomously Driven

DOVE | QUANDO
Giardini Indro Montanelli – Corso Venezia, 55, Milano | Dal 30 maggio al 1 giugno 2013

COSTI
Ingresso gratuito

INFO
Wired.it/nextfest


Visualizzazione ingrandita della mappa

Leave a comment