Da giovedi 23 a domenica 26 maggio: Mantova Chamber Music Festival – musica, arte e cultura

musica-camera-21

Da giovedi 23 a domenica 26 maggio: Mantova Chamber Music Festival – musica, arte e cultura

Giovedi 23 maggio inizia il lungo week end del Mantova Chamber Music Festival, che terminerà domenica 26 maggio. Una quattro giorni interamente dedicata alla musica da camera, all’arte e alla cultura.
Questa è la prima edizione della manifestazione dedicata alla musica da camera, genere musicale, filone della musica classica, forse poco apprezzato probabilmente perché, purtroppo, non largamente diffuso. Eppure grandissimi sono i compositori del passato e dei giorni nostri che hanno dedicato intere opere a questo genere musicale e, altrettanto grandi, gli esecutori .

Un genere musicale, complesso, di difficile esecuzione in cui i singoli strumenti musicali dialogano fra loro senza, quasi mai, suonare all’unisono. E’ proprio questo inseguirsi di suoni, di risposte fra gli strumenti che rendono unico ed appassionante un concerto di musica da camera.
Con il Mantova Chamber Music Festival si vuole dare un fattivo contributo di conoscenza e sostegno di questo genere musicale che potrà essere apprezzato e seguito ascoltando più di 80 concerti interpretati da musicisti prestigiosi ed affermati interpreti della scena internazionale. 
Solo alcuni nomi: il pianista Alexander Lonquich, i violoncellisti Giovanni Sollima ed Enrico Bronzi, il soprano Gemma Bertagnolli e il mezzosoprano Sara Mingardo, i violinisti Dejan Bogdanovich e Fulvio Luciani.

Il cuore del festival sarà Palazzo Ducale che, proprio in occasione della manifestazione, mostrerà al pubblico una buona parte della Reggia dei Gonzaga, seriamente ferita dai terremoti del maggio 2012.

Diversi saranno i percorsi di visite d’arte, affidati a studiosi e storici che incroceranno le performance musicali.

Fino a domenica 26 maggio Mantova Chamber Music Festival

Alla non-stop di concerti farà eco un programma collaterale e complementare di lezioni di musica e conferenze-concerto, a carattere divulgativo sulla musica, alla portata di tutti e ad ingresso libero.

Il programma del Festival è vastissimo, vi consigliamo di consultare il dettaglio qui 
Segnaliamo, infine, che, parallelamente al Festival, negli stessi giorni, Mantova ospita Mantova Creativa, una  manifestazione che, da tre anni, e per quattro giorni, fa della città un vero e proprio laboratorio della creatività, un punto di incontro dove nascono progetti che mettono a contatto designer, studenti e artisti con aziende di rilevanza nazionale ed internazionale.
DOVE/QUANDO
Mantova – dal 23 al 29 maggio
COSTI
Per il Chamber Music Festival, tutti i concerti non contrassegnati dal simbolo del pass (vedi programma) sono gratuiti ed ad ingresso libero, mentre per gli altri, è possibile acquistare, presso la biglietteria dell’Orchestra da Camera di Mantova, i pass d’ingresso (a partire da 8 euro per il concerto singolo fino a 75 euro per 15 concerti).
I luoghi in cui si terranno i concerti accessibili con pass sono visitabili gratuitamente se in possesso di pass, altrimenti sarà necessario pagare il prezzo di ingresso.
INFO