Sabato 23 e Domenica 24 marzo: giornate di primavera del FAI, eventi scelti per voi in Lombardia

colalge-finito1

Sabato 23 e Domenica 24 marzo: giornate di primavera del FAI, eventi scelti per voi in Lombardia

Sabato 23 e Domenica 24, in occasione dell’arrivo della primavera, il FAI apre al pubblico alcuni dei tesori del patrimonio artistico e paesaggistico del nostro Paese.

Oltre 700 i beni visitabili in tutta Italia, ad ingresso libero e gratuito o con sottoscrizione tessera FAI.
Tra le tantissime opportunità presenti per Milano e la Lomabrdia, E@M ne ha scelti alcuni per voi.

Casa Verdi

Iniziamo da Milano. Doveroso omaggio a Giuseppe Verdi, nell’anno in cui ricorre il bicentenario della sua nascita, con la segnalazione dell’apertura per una visita guidata  della Casa Verdi, più conosciuta come la Casa di riposo dei Musicisti (Piazza Buonarroti, 29).

Un progetto a cui Verdi dedicò gli ultimi anni della sua vita e di cui scrive  “… delle mie opere, quella che mi piace di più è la Casa che ho fatto costruire a Milano per accogliervi i vecchi artisti di canto non favoriti dalla fortuna, o che non possedettero da giovani la virtù del risparmio. Poveri e cari compagni della mia vita! … è veramente l’opera mia più bella.”

In essa sono conservati arredi ed oggetti personali del musicista, oltre ad una collezione di quadri.
Sabato 23, ore 10.00 –17.00 l’ingresso è riservato agli Iscritti FAI, mentre Domenica 24, dalle ore 10.00 alle 17.00, vi saranno visite guidate anche in arabo, albanese, cinese, portoghese, spagnolo, russo, francese.

Villa Necchi Campiglio

Proprio in centro a Milano, in via Mozart 14 (porta Venezia) si erge una dimora storica bellissima, Villa Necchi Campiglio, donata al FAI dalle sorelle Necchi  e che, dal 2008, è aperta al pubblico.
Un edificio sontuoso dei primi del Novecento immerso in un ampio giardino in cui è possibile ammirare una preziosa collezione di opere d’arte  anch’essa del primo novecento.
Gli interni sono visitabili solo su prenotazione al numero  0276340121, mentre l’accesso al giardino è libero. Sono previste per Sabato 23 e Domenica 24, dalle  14  alle 17.30, visite guidate con partenza dei gruppi ogni 10-15 minuti

Gite fuori porta

Se avete voglia di una gita fuori porta, vi consigliamo un paio di mete davvero interessanti!

 

Giardino della valle a Cernobbio

A Cernobbio, in un’area, oggi bonificata, che fino agli anni ottanta era destinata a discarica abusiva, si erge uno splendido e rigoglioso giardino, Giardino della Valle, confinante con Villa d’Este che sarà visitabile, liberamente, Domenica 24 dalle 10.00 alle 12.30 e dalle  14.00 alle  18.00 (Ingresso da Via Plinio e uscita in Via Adda – o viceversa)

Sempre a Cernobbio sono visitabili Casa Cattaneo (via Regina 43), i giardini di Villa Pizzo (via Regina 43), i giardini di Villa Erba (Largo Luchino Visconti, 20), villa Bernasconi (via Regina 7)

 

Villa del Balbianello a Lenno

A Lenno, invece, dove si è accolti dalla scritta  “Fay ce que voudras (fa ciò che vuoi)” vi attende la visita di Villa del Balbianello (Via Comoedia, 5) , un luogo suggestivo  che ha affascinato, fra gli altri, diversi registri (qui sono state girate le scene di  Un mese al lago di John Irvin, Episodio II – L’attacco dei cloni  di George Lucas e Agente 007 – Casinò Royale

 

Sono previste visite Sabato 23 e Domenica 24 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 (ultimo ingresso ore 17.30) con possibilità di guide in lingua straniera.

Valmalenco, percorsi di interesse culturale e paesaggistico

Per una giornata, invece, completamente alla scoperta delle bellezze della valle Valmalenco, provincia di Sondrio, vi segnaliamo una serie di percorsi di interesse culturale e paesaggistico.
Gli itinerari riguardano alcune località in  Valmalenco e sono praticabili Sabato 23 e Domenica 24 marzo, nei seguenti orari, ore 10.00 – 12.30 / 14.30 – 17.00, se non diversamente specificato.
I percorsi  riguardano visite di miniere, cave, lavorazioni artigianali e industriali, visita centri storici e insediamenti rurali, arte sacra.Per conoscere il dettaglio dei diversi percorsi, luoghi di ritrovo e visite, vi invitiamo a consultare il programma alla pagina  www.sondriovalmalenco.it

Mantova, Palazzo Ducale

Segnaliamo, infine, a Mantova, la possibilità di visitare il Palazzo Ducale,  l’annesso giardino dei semplici e il ‘Laboratorio Alchemico del Duca Ferdinando I° Gonzaga’ visitabile grazie ad un’apertura straordinaria prevista per questo evento. (indirizzo Piazza Paccagnini –MN) 

Sarete accompagnati lungo un inedito percorso alla scoperta della cultura esoterica e alchemica che tanto avevano affascinato il Duca Vincenzo I° che il figlio Ferdinando I°
Previste visite nei seguenti orari: Sabato 23, ore 14.30 – 17.30; Domenica 24, ore 9.30 – 12.30 / 14.30 – 17.30
Per tutte le altre iniziative previste per le giornate di primavera del FAI, consigliamo di visitare la pagina dedicata del sito di fondoambiente (www.giornatafai.it/elenco-luoghi-aperti-2013.htm).
eventiatmilano Image Banner 160 x 600