Milano accogliente, colta, da vivere: anche sabato apertura della Libreria del Mondo Offeso, nuova sede in zona Arena Civica

LibreriaMondoOffeso

Milano accogliente, colta, da vivere: anche sabato apertura della Libreria del Mondo Offeso, nuova sede in zona Arena Civica

Sembra che via Cesare Cesariano stia diventando il cuore pulsante della Milano che ci piace di più, una città accogliente, colta, aperta e da vivere.

Dopo avervi parlato del Pentesilea, con un bell’articolo di Giulia, passiamo in rassegna un altro posto da conoscere e segnare sulle vostre agendine: la Libreria del Mondo Offeso.

Si tratta di un piccolo angolo di tranquillità, cultura, condivisione e accoglienza, trasferitosi un paio di settimane fa a due passi dall’Arena Civica di Milano in via Cesariano 7.

La libreria prende spunto per il suo nome dal libro “Conversazioni in Sicilia” di Elio Vittorini: un viaggio alla scoperta di un mondo offeso, che obbliga a prese di responsabilità.

[Foto per cortesia del Pentesilea]

Citando Isabella e il suo bellissimo blog Onalim, che seguiamo da qualche settimana e vi invitiamo a leggere e scoprire, “…la Libreria del mondo offeso è una libreria indipendente specializzata in testi teatrali, in letteratura contemporanea italiana, ma soprattutto in libri incentrati su tematiche sociali, dall’immigrazione alla violenza sulle donne, fino ai grandi conflitti in corso nel mondo“.

Dall’altro lato dello specchio, rispetto alla Milano da bere tutta immagine e niente sostanza, la Libreria del Mondo Offeso vuole offrire “uno, dieci, cento, mille libri per quel popolo silente che vorrà fermarsi attorno ad essi per incontrarsi, confrontarsi, sognare“.

Non solo libri, ma anche proposte tematiche, letture drammatizzate, concerti di musica da camera, convivio, angolo per bambini.

[Foto per cortesia della Libreria del Mondo Offeso]
Il mio acquisto? la scelta è caduta su un libro di Leonardo Sciascia, “Morte dell’Inquisitore“, edito da Adelphi. Sciascia stesso ammette che «è un libro non finito, che non finirò mai, che sono sempre tentato di riscrivere e che non riscrivo aspettando di scoprire ancora qualcosa». 
Un libro fondato su un mistero non del tutto svelato e forse non del tutto svelabile.
Una ricerca relativa alla vicenda di Fra Diego La Matina e del suo aguzzino, Monsignor De Cisneros.

Buona lettura a tutti, e se non lo avete ancora fatto passate dalla Libreria del Mondo Offeso, è aperta dal lunedì al sabato!
[Paolo]

DOVE
Libreria del Mondo Offeso, Via Cesare Cesariano 7, Milano
(a due passi dall’Arena Civica)

ORARI APERTURA
Lunedì 15.00 – 19.00
Martedì – Sabato 10.00 – 20.00
INFO
Facebook: https://www.facebook.com/pages/Libreria-del-Mondo-Offeso/115253705215340
Infotel: 02-36 52 07 97