Venerdì 27 gennaio: il Giorno della Memoria. Eventi a Milano per non dimenticare.

Venerdì 27 gennaio: il Giorno della Memoria. Eventi a Milano per non dimenticare.

Il 27 gennaio 1945 le truppe sovietiche giunsero nella cittadina polacca, Auschwitz, dove abbatterono i cancelli del campo di concentramento nel quale furono relegati ed ammazzati una consistente parte della popolazione ebraica.

Dal 2000, in Italia, il 27 gennaio è il giorno dedicato al ricordo della Shoah, lo sterminio della popolazione ebraica e dal 2005, in seguito ad una risoluzione ONU, la data è universalmente riconosciuta come Giorno della Memoria in commemorazione dello sterminio e delle atrocità perpetrate nei confronti di una intera popolazione martirizzata durante la seconda guerra mondiale.
In tutto il mondo vengono celebrati eventi in ricordo della Shoah e a Milano, come in tutta Italia, questo giorno è particolarmente sentito, diversi gli eventi. Ne abbiamo scelti alcuni.
Venerdì 25 gennaio presso  lo Spazio Contemporaneo Carlo Talamucci di Villa Visconti d’Aragona a Sesto San Giovanni (via Dante 6) recital tratto da La moglie ebrea, un recital tratto da un lavoro per il teatro di Bertold Brecht.
Ingresso libero.
Domenica 27 gennaio, presso la stazione centrale di Milano  alle 11.45 si apre al pubblico, dopo il restauro, il Museo Memoriale Al Binario 21, luogo da cui fra 1943 e 1944 migliaia di italiani di religione ebraica vennero deportati al campo di concentramento di Auschwitz.

All’inaugurazione partecipano l’arcivescovo Angelo Scola, il sindaco Giuliano Pisapia, il presidente della provincia Guido Podestà, e il rabbino capo di Milano Alfonso Arbib.
L’ingresso è libero e gratuito fino ad esaurimento posti. Info a www.figlidellashoah.org.
In serata, presso il conservatorio Verdi (via Conservatorio 12) concerto Milano ricorda la Shoah. In programma musiche e canti di Salomone Rossi e Kurt Weill eseguite dai musicisti e dal Coro delle Voci Bianche del Conservatorio.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
Segnaliamo anche diversi eventi dedicati agli studenti delle scuole primarie e secondarie

Il 25 gennaio, proiezione del film “Monsieur Batignole” evento rivolto agli alunni della Scuola Primaria (dalla seconda alla quinta classe) e agli studenti  della Scuola Secondaria di Primo grado (classi prime e seconde).
Inizio proiezione alle 9.45 con ingresso gratuito ma con prenotazione obbligatoria tramite fax al n. 0288462604.
Venerdì 8 febbraio, presso il Cinema Anteo in via Milazzo n.9, proiezione del film-documentarioMemoria”.
Il film è rivolto agli studenti delle classi seconde e terze della Scuola Secondaria di Primo grado.
Inizio della proiezione alle ore 9.30 con ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria tramite fax al n. 0288462604.

Leave a comment