Palazzo Morando ospita la rassegna cinematografica Dietro il volto della Moda

50617febb69192471fa733f3

Palazzo Morando ospita la rassegna cinematografica Dietro il volto della Moda

L’Assessorato alla Cultura, in occasione della Settimana della Moda, dal 26 al 28 settembre, ha organizzato la rassegna cinematografica Dietro il volto della moda. Sei proiezioni – due per sera, una alle 20.30 e l’altra alle 22.30 – a ingresso gratuito fino a esaurimento posti (120), legate ai temi e al mondo della moda. Ecco il programma:

Mercoledì 26 settembre

Ore 19.30 DIVINE
di Chiara Brambilla (Italia 2010, 52’)

Emily, Lucrezia e Rebecca hanno dieci anni e un sogno (o forse un destino) in comune: diventare modelle. Tre bambine, tre storie diverse che hanno come traguardo le passerelle lungo cui ogni bambina-modella sogna di sfilare, quelle di Pitti Bimbo, il più importante appuntamento del mondo della moda per bambini. Spazi a confronto: quello indefinito della loro emotività e quello scintillante del sistema di cui sognano di far parte. E ancora, il confronto più importante, quello con i propri genitori. “Divine” ci racconta tre storie delicate, il ritratto di tre bambine ma anche dell’Italia di oggi, visto dai loro occhi.

A seguire ore 21.00 dibattito sul tema “I lati oscuri della moda, anoressia e sfruttamento di corpi e di sogni”, con Chiara Brambilla regista di Divine, Marco Pozzi, regista di Maledimiele, Silvia Bisconti, designer di Raptus & Rose e Luca Micheletti, psichiatra. Modera Barbara Sorrentini, giornalista di Radio Popolare.
Nel corso del dibattito proiezione del cortometraggio Petali Milano.

Ore 22.00 MALEDIMIELE
di Marco Pozzi (Italia 2010, 106’)

Sara è un’adolescente affetta da disturbi alimentari. In seguito a una delusione amorosa ha deciso di raggiungere il peso ideale di 38 chili e, giorno dopo giorno, vive con sempre maggior impegno il regime dietetico autoimposto e la dedizione allo sport e all’attività fisica. I suoi genitori sono troppo coinvolti dal lavoro e da un’evidente crisi coniugale per rendersi conto dei problemi della figlia. Ma anche le due migliori amiche fanno fatica a leggere al di sotto dei suoi sorrisi e del comportamento da studentessa modello. È infatti nei lunghi momenti di solitudine che Sara confessa a se stessa e alle pagine di un blog le proprie tensioni legate all’apparenza e il naturale bisogno di affetto.

Giovedì 27 settembre
Ore 20.30 VALENTINO: The Last Emperor
di Matt Tyrnauer ( USA 2008, 96’)

Un documentario sulla carriera del celebre sarto e stilista Valentino e sull’impero commerciale da lui costruito. Tyrnauer rivela Valentino nei recessi più intimi del processo creativo.

Ore 22.30 COCO AVANT CHANEL – L’amore prima del mito 
di Anne Fontaine (Francia 2009, 111’)

La carriera di Coco Chanel, la grande stilista francese, che “incarnò la donna moderna prima di inventarla” e che arrivò a essere tutt’uno con il modello che proponeva attraverso i suoi abiti passati alla storia come vere e proprie creazioni d’arte. “Coco avant Chanel” punta la macchina da presa sulla formazione di una leggenda, che ha vestito – prima fra tutti – il femminismo moderno.

A Milano la rassegna cinematografica Dietro il volto della moda.
A Milano la rassegna cinematografica Dietro il volto della moda.

Venerdì 28 settembre
Ore 20.30 ABOUT FACE – Dietro il volto di una top model
di Timothy Greenfield-Sanders (USA 2012, 75’)

Il film si proietta in contemporanea con l’uscita in esclusiva nelle sale.

Diretto dal grande fotografo Timothy Greenfield-Sanders e presentato al Sundance 2012, “About Face – Dietro il volto di una top model” riunisce alcune leggende della moda che hanno definito e ridefinito il concetto di bellezza femminile dagli anni ’40 agli ’80, per riflettere sulle loro vite, la loro carriera e il loro complesso rapporto con l’aspetto fisico e il business della bellezza.

Ore 22.30 IL DIAVOLO VESTE PRADA
di David Frankel (USA 2006, 110′)

Una giovane scrittrice nello spietato mondo della moda.
La volubile e crudele Miranda Priestly è un mito della moda: dirige la rivista più venduta e prestigiosa a livello internazionale, “Runaway”. Andrea Sachs, ventitreenne che sogna di diventare scrittrice, accetta di lavorare per lei in cambio di una futura raccomandazione.

A Milano la rassegna cinematografica Dietro il volto della moda
A Milano la rassegna cinematografica Dietro il volto della moda
DOVE | QUANDO
Palazzo Morando, via Sant’Andrea 6, Milano | Da Mercoledì 26 a Venerdì 28 Settembre

COSTI
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

INFO
Website: http://www.comune.milano.it/wps/portal/ist/it