Close to me – Susan Philipsz a Palazzo Reale

susan_philipsz-460x358

Close to me – Susan Philipsz a Palazzo Reale

Stammi vicino 

stammi molto vicino!

E NON ANDARE VIA!
neanche con lo sguardo
quando mi siedi accanto!

Così canta Vasco Rossi, in Tango (della Gelosia).
Stammi vicino. Close to me.

E’ il titolo della mostra di Susan Philipsz aperta al pubblico fino al 23 settembre 2012. 

Susan Philipsz crea opere sonore, senza l’introduzione di nuovi elementi materiali se non il suono, sfruttando le potenzialità architettoniche e paesaggistiche del contesto in cui si collocano. In questo caso le installazioni dell’artista dialogano con gli spazi straordinari di Palazzo Reale, della sua corte e dell’attigua chiesa di San Gottardo, cappella del Palazzo.

I lavori di Susan Philipsz costituiranno un “percorso sonoro” che accompagnerà il visitatore dal cortile di Palazzo Reale alla chiesa di San Gottardo in Corte, attraverso un passaggio interno al Palazzo.

Apre il percorso Weep, O Mine Eyes (2010), installazione sonora collocata nel cortile interno di Palazzo Reale e basata su un madrigale a quattro voci di John Bennet. L’opera è attivata a intervalli regolari durante tutto l’orario di apertura al pubblico della mostra. In questo modo non solo il visitatore, ma anche il passante occasionale, diventerà necessariamente protagonista di una nuova “storia” spirituale, che coinvolgerà il luogo e contemporaneamente il suono e aggiungendo alla visione dei luoghi una diversa intensità spirituale e una nuova connotazione di significati.

Quattro monitor costituiscono l’hardware dell’opera seguente, che collega il cortile di Palazzo Reale con la sua cappella palatina: Susan, Barbara, Joan and Sarah; A Song Apart (1997) è infatti un video a quattro canali in cui Susan e le sue sorelle cantano Swiftly Flowing Elba in momenti e luoghi diversi. Un canto originariamente familiare e privato acquista un significato diverso e un ruolo determinante nella riflessione sul tema del VII Incontro Mondiale delle Famiglie, perché proprio la famiglia, in quanto soggetto dell’opera sonora, viene collocata naturalmente sullo
sfondo delle architetture di Palazzo Reale.

Chiude il percorso espositivo l’installazione sonora che dà il titolo alla mostra, Close to me, installata all’interno della cappella di Palazzo Reale – la chiesa di San Gottardo in Corte.

DOVE|QUANDO
Palazzo Reale e Chiesa di San Gottardo in Corte | Fino al 23 settembre 2012
Orari Palazzo Reale
Tutti i giorni dalle ore 8:00 alle 19:00

Orari Cappella di Palazzo Reale
da lunedì a venerdì 8:00 – 12:30 | 14:00 – 18:30 (agosto fino alle 17:00)
sabato 11:00 – 17:00
domenica chiuso

INFO
http://www.comune.milano.it/palazzoreale

COSTI
Ingresso gratuito