Notti trasfigurate a Villa Simonetta

Notti trasfigurate a Villa Simonetta

Incredibile. Dico, quello che si può scoprire mentre il vento caldo di questa città afosa ti solletica i capelli.


Saprete che a Milano via Stilicone 36 ospita, al civico 36, Villa Simonetta. Si tratta (wikipedia dixit) di una villa patrizia rinascimentale edificata alla fine del XV secolo e poi più volte ampliata e ristrutturata. Oggi la villa è di proprietà comunale e sede della Civica scuola di Musica.

La faccio breve. Nei prossimi giorni Villa Simonetta sarà teatro di serate di musica a ingresso gratuito, stiamo parlando della rassegna musicale Notti Trasfigurate, che accompagnerà il pubblico milanese fino al 12 luglio.

Si segnala inoltre che la villa ospiterà in un’ultima, densa tranche estiva, gli eventi della prima edizione della rassegna Barabitt ‐ musica Indisciplinata (11‐27 luglio 2012, www.barabitt.com), promossa da Ponderosa Music & Arts in collaborazione con Milano Civica Scuola di Musica/Fondazione Milano.

Entrambe le manifestazioni sono inserite nell’ambito delle iniziative di VERDESTATE.

Fa caldo ma bisogna pur sempre stuzzicare l’appetito, direte voi.
Bene, i concerti di Notti Trasfigurate, programmati per le ore 21, saranno preceduti da Aperitivi in Musica, spazi di intrattenimento musicale dal vivo, ideale sottofondo per gustare insieme piatti stuzzicanti e condividere il momento allegro e informale dell’happy hour. L’appuntamento è quindi per le ore 19: il pubblico sarà accolto dalla musica nella suggestiva cornice di Villa Simonetta e potrà sedere comodamente ai tavolini posti all’ingresso.

CHI SUONA
Tre orchestre saranno riunite in un’unica formazione: la Civica Jazz Band di Enrico Intra, la Swing Band di Paolo Tomelleri, la Workshop Big Band di cui Fabio Jegher è direttore.

REPERTORIO
Il repertorio spazierà dai classici dell’era dello swing, con Count Basie, Benny Goodman, Woody Herman, Fletcher Henderson, alle composizioni di stampo West Coast e latin jazz con incursioni, grazie a Enrico Intra, nelle traiettorie musicali contemporanee.

I Civici Cori, con l’Orchestra di Milano Civica Scuola di Musica, renderanno poi omaggio a due grandi musicisti: Mendelssohn e Schubert.

Le Notti Trasfigurate proseguiranno con un’ampia panoramica su compositori di differenti periodi e stili (Schönberg, Schubert, Beethoven, Martinu, Enescu, Webern, Villa‐Lobos) e si concluderanno il 12 luglio con Jardin (sans la pluie), suggestivo concerto dedicato alla Francia.

PROGRAMMA
Martedì 3 luglio > ore 19.00

Aperitivo in musica 
Four for sax ‐ Quartetto di sassofoni di Milano Civica Scuola di Musica
F. De Zottis, M. Izar, A. Prà, P. Sormani
musiche di D. Ellington, T. Monk, C. Mingus, L. Niehaus, D. Gillespie
J. Lennon‐P. McCartney

Martedì 3 luglio > ore 21.00 

De mirifica echo 
Ensemble di Musica Antica di Milano Civica Scuola di Musica
musiche di O. di Lasso, A. Banchieri, S. D’India, H.I.F. Biber
S. Abe, V. Milani, soprani
L. Ansante, J.M. Fernandez, S. Rapetti, A. Ujiie, flauti dolci
S. Bagnati, R. Fededegni, M. Massa, violini
E. Buzzetti, Z. Scattolin, viole
M. Gardini, violoncello
C.M. Calegari, contrabbasso
G. Setra Dantas, cembalo
M. Ehrardt, arpa
A. Ujiie, percussioni
Roberto Balconi, direttore

Mercoledì 4 luglio > ore 19.00

Aperitivo in musica 
Duo di flauti ‐ S. Gabuyo e L. Gavanna
musiche di F. Margola, G. Kummer

Mercoledì 4 luglio > ore 21.00

Ricordando Dave… Un omaggio in musica a David Searcy 
Ensemble di ottoni e percussioni
A. Copland, Fanfare for the Common Man
Renato Rivolta, direttore Ensemble di trombe, timpani e percussioni
con Andrea Giuffredi, Gabriele Bartezzati, Cristiano Pirola
Mike Quinn, Paolo Tini e Claudio Tomaselli T. Susato, “Mohertanz” e “Hupfauf” F.A. Danican Philidor, Marche a quatre timbales O. di Lasso, Allemande T. Arbeau, Pavane T. Morley, Now is the Month of Maying M. Praetorius, Volte Anonimo Francese, Célèbres batteries de tambours de l’épopée napoléonienne Ensemble di trombe e percussioni
N. Rota, La Strada Aisha Duo ‐ Andrea Dulbecco, vibrafono; Luca Gusella, marimba e 2diDuo ‐ Cristiano Pirola, vibrafono; Chieko Umezu, marimba C. Corea, Children’s Songs
Chieko Umezu, timpani K. Fujiie, Namu, prima esecuzione assoluta Tiziano Tononi, Cristiano Calcagnile e Paolo Tini Moon On The Water, Good morning Dave!
Annamaria Popescu, mezzosoprano; Francesco Catena, pianoforte
F. Mendelssohn, O Rest In The Lord
Silva Costanzo, Yoko Kimura, Camilla Rizzolo, pianoforte Gabriele Bartezzati e Cristiano Pirola, timpani e percussioni
M. Ravel, dalla suite Ma Mère l’Oyé I. Pavane de La Belle au bois dormant II. Laideronnette, impératrice des Pagodes III: Le jardin féerique
Milan Percussion Ensemble Renato Rivolta, direttore E. Varèse, Ionisation

Giovedì 5 luglio > ore 19.00

Aperitivo in musica 
Duo flauto e chitarra ‐ S. Gabuyo e L. A. Arcari
musiche di F. Margola, G. Kummer

Giovedì 5 luglio > ore 21.00 

La gioventù del genio: Mendelssohn e Schubert 
Orchestra di Milano Civica Scuola di Musica e I Civici Cori

F. Mendelssohn, Sinfonia X per archi in si minore ‐ adagio, allegro
F. Schubert, Deutsche Messe D 872 per coro e orchestra
F. Schubert, Messe D 167 per soli, coro e orchestra
T. Nakahara, soprano; L. Biffi, tenore; K. Kumatani, basso
Francesco Girardi, maestro preparatore
Mario Valsecchi, direttore

Lunedì 9 luglio > ore 19.00

Aperitivo in musica
Quartetto di flauti ‐ con gli allievi di Raffaele Trevisani
K. Bachevska, S. Cattaneo, S. Gabuyo, L. Gavanna
musiche di G.Ph. Telemann, J. Pachelbel, G. Briccialdi, W.A. Mozart, A. Vivaldi

Lunedì 9 luglio > ore 21.00 
Giochi sonori J. Tower, Petroushkates
C. Percivati, quasiFusi ‐ vincitrice Concorso di composizione Milano Civica Scuola di Musica per flauto, clarinetto basso, violino, violoncello, pianoforte, percussioni Giovanni Pavesi, direttore
A. Schönberg, Pierrot Lunaire op. 21 su poesie di Albert Giraud tradotte in tedesco da Otto Erich Hartleben per voce recitante, flauti e ottavino, clarinetto e clarinetto basso, violino e viola violoncello, pianoforte
1. Mondestrunken 2. Colombine 8. Nacht 14. Die Kreuze
15. Heimweh 16. Gemeinheit 21. O alter Duft K. Bachevska, D. Cottica, flauti E. Barlassina, A. Crespi, clarinetti A. De Martini, J. Ogliari, violini M. Calvo, violoncello F. Adorno, Y. Kimura, pianoforte R. Radaelli, G. Saggin, percussioni

Martedì 10 luglio > ore 19.00

Aperitivo in musica
Four for sax ‐ Quartetto di sassofoni di Milano Civica Scuola di Musica
F. De Zottis, M. Izar, A. Prà, P. Sormani
musiche di D. Ellington, T. Monk, C. Mingus, L. Niehaus, D. Gillespie
J. Lennon‐P. McCartney

Martedì 10 luglio > ore 21.00 

Giovani cameristi in concerto
F. Schubert, Sonata detta “Arpeggione” in la minore
F. Termine, violoncello; F. Adorno, pianoforte
L. van Beethoven, Sonata
A. Calvo, violino; I. Rossi, pianoforte
B. Martinu, Variazioni su un tema slovacco
M. Calvo, violoncello; C. Rizzolo, pianoforte
G. Enescu, Cantabile e presto A. Liberatore, flauto; C. Ciracò, pianoforte
W.A. Mozart, Sonata
A. Webern, 5 piccoli pezzi
J. Ogliari, violino; Y. Kimura, pianoforte
J. Brahms, Sonata
E. Barlassina, clarinetto; C. Rizzolo, pianoforte
H. Villa‐Lobos, Assobio a Játo
D. Cottica, flauto; M. Calvo, violoncello

Giovedì 12 luglio > ore 19.00

Aperitivo in musica
Four for sax ‐ Quartetto di sassofoni di Milano Civica Scuola di Musica
F. De Zottis, M. Izar, A. Prà, P. Sormani
musiche di D. Ellington, T. Monk, C. Mingus, L. Niehaus, D. Gillespie
J. Lennon‐P. McCartney

Giovedì 12 luglio > ore 21.00 
Jardin (sans la pluie)
C. Debussy, Sonate pour violoncelle et piano
F. Termine, violoncello; E. Talarico, pianoforte
C. Debussy, Jardins sous la pluie
E. Talarico, pianoforte
F. Poulenc, Sonata per clarinetto e pianoforte
L. Baldasso, clarinetto; A. Canu, pianoforte
H. Dutilleux, Sonatine
K. Bachevska, flauto; Y. Kimura, pianoforte
C. Chaminade, Concertino
S. Cattaneo, flauto; S. Villa, pianoforte
P. Gaubert, Sonata
M. Colombani, flauto; Y. Kimura, pianoforte
G. Faurè, Fantasia
L. Gavanna, flauto; D. Fasani, pianoforte
F. Poulenc, Sonata per flauto e pianoforte
B. Antoniazza, flauto; Y. Kimura, pianoforte
G. Faurè, Morceau
S. Gabuyo, flauto; Y. Kimura, pianoforte
J. Demerssemant, Solo di concerto italiano
E. Franch, flauto; Y. Kimura, pianoforte
D. Milaud, Scaramuche
F. De Zottis, sassofono; M. Baldo, pianoforte

DOVE|QUANDO
Notti trasfigurate. Concerti gratuiti della Civica Scuola di Musica 

Villa Simonetta ‐ via  Stilicone  36, Milano | Fino al 12 Luglio 2012

INFO
Website: www.fondazionemilano.eu
Infotel: 02.97.15.24
Mobile: 339.85.30.339
Email: info_musica@scmmi.it

COSTI
Ingresso gratuito

Leave a comment