UrBees arriva a Milano Progetto per la diffusione dell’apicoltura urbana@LibreriaGogol

UrBees arriva a Milano Progetto per la diffusione dell’apicoltura urbana@LibreriaGogol

UrBees arriva a Milano
Progetto per la diffusione dell’apicoltura urbana@LibreriaGogol

 

Quando>> 31 Maggio 2012, dalle 18.30
Dove>> Libreria Gogol&Company, via Savona 101, Milano
Costi>> Ingresso libero
Info>> Progetto UrBees urbees@hotmail.com, https://www.facebook.com/pages/Progetto-Urbees/181768445171407, https://twitter.com/ProgettoUrBees

Nato a Torino l’anno scorso, UrBees vuole diffondere in tutta Italia l’apicoltura urbana e il biomonitoraggio.

Urbees (Urban Bees) nasce per contribuire a una maggiore sostenibilità urbana e offrire ai cittadini, grazie alle nostre amiche api, buon miele e un servizio di controllo ambientale, gratuitamente e ad impatto zero, senza la paura di punture o di altre ritorsioni.

Le api sono un meraviglioso superorganismo naturale, dotato di una complessa e affascinante organizzazione sociale, dalla quale l’uomo ha tratto e trae infinite conoscenze.

La loro utilità per la sopravvivenza dell’ambiente è provata dal fatto che è bastata un’impennata del loro tasso di mortalità – causata principalmente dai pesticidi usati in agricoltura – per mettere in allarme gli scienziati di tutto il mondo. Le api sono infatti responsabili per ben l’85% dell’impollinazione delle piante da frutta, e l’intero sistema naturale si basa su di esse: senza le api niente fiori, niente frutti, niente alberi, niente vegetazione e niente uomini!

Il 31 maggio il progetto UrBees arriva a Milano, alla libreria Gogol&Company.

Progetto UrBees
Una rapida introduzione all’Apicoltura urbana e al progetto UrBees
a cura di Antonio Barletta

Il progetto UrBees>>

Il progetto URBEES promuove e sviluppa la cultura e la pratica dell’apicoltura. Propone la realizzazione di strutture, provvedimenti e politiche che facilitino ed incentivino la diffusione dell’apicoltura urbana.
Organizza convegni, mostre, corsi, attività di formazione professionale, attività culturali nelle scuole, progetti educativi scolastici ed extra-scolastici, produrre strumenti audiovisivi e multimediali, o quant’altro sia utile per favorire l’approfondimento tecnico o divulgare la conoscenza ad un più vasto pubblico di tutti gli argomenti relativi alle finalità del progetto.

Elabora, autonomamente o su incarico di enti pubblici ed organismi privati, studi e ricerche, piani di fattibilità, progetti di apicoltura o altre strutture e provvedimenti utili per realizzare le finalità di cui ai punti precedenti.

Il progetto URBEES prevede l’installazione periodica di apiari presso spazi pubblici/privati urbani, al fine di condividere l’esperienza ed i benefici dell’apicoltura con la comunità cittadina, anche a fini ludici e didattici.

Tali postazioni, nel rispetto delle norme di sicurezza, saranno utili per biomonitorare le aree di bottinamento delle api (circa 3km di raggio) e favorire lo sviluppo della flora circostante.

Il miele raccolto sarà analizzato in laboratorio, degustato e distribuito ai cittadini. Inoltre, sarà disponibile un sito internet per tenersi aggiornati sulle attività e le iniziative inerenti al progetto.

Leave a comment