Concerto a tre tastiere

Concerto a tre tastiere

Quando>> Sabato 19 Maggio 2012, dalle 17.00 in poi
Dove>> Chiesa di San Fedele, Via Hoepli 3/b, Milano
Costi>> Ingresso gratuito
Visto su>> Segnalazione al blog da Antonio Pileggi, responsabile settore musica Fondazione Culturale San Fedele
Info>> 02 86352231, segreteria.ccsf@sanfedele.net, sanfedelemusica@gmail.com www.centrosanfedele.net

Concerto a tre tastiere

Chiesa di San Fedele, Milano

Musiche per organo, pianoforte e armonium di de Machaut, di Lasso, C. Merulo, Frescobaldi, Purcell, Schütz, J.S. Bach, Mozart, Mendelssohn, C. Franck

Presso la Chiesa di San Fedele continua la rassegna “Maggio e Giugno in musica – Da Guillaume de Machaut all’era digitale“, con un programma sperimentale che attraversa cinque secoli di storia, con brani vocali e strumentali tutti affidati alle tastiere. 

L’organo ha un’antica origine e si adatta a meraviglia negli ampi volumi riverberanti delle chiese. L’armonium è un’invenzione moderna, del 1842. Dalla sonorità più sobria e umile, dal timbro inconfondibile. Trasportato dai missionari in varie regioni del mondo, è stato integrato nella musica tradizionale indiana e del Pakistan. César Franck ha scritto per lo strumento oltre sessanta brani alla fine della sua vita. Infine, il pianoforteè lo strumento che meno si presta all’acustica di una chiesa. 
Per questo motivo verrà utilizzato sotto una veste particolare, per eseguire brani non pianistici, musica antica originariamente scritta per la voce, per strumenti e per l’organo. I brani sono stati sapientemente rielaborati per pianoforte a 4 mani dall’ungherese György Kurtág.

La drammatizzazione consiste nella successione di diversi brani senza interruzione, talvolta in ordine cronologico, ma per lo più secondo una disposizione evocativa, partendo dalle affinità che possono legare brani di epoche storiche molto lontane, oppure sottolineando aspetti comuni figurativi, timbrici, tematici e di articolazione.

GUILLAUME MACHAUT (c. 1305-1377)Kyrie gregoriano “Cunctipotens Genitor Deus” (dalla Messa IV)
– Kyrie I (da Messe de Nostre Dame 1365)
Christe gregoriano “Cunctipotens Genitor Deus”
– Christe (da Messe de Nostre Dame 1365)
Kyrie gregoriano “Cunctipotens Genitor Deus”
– Kyrie II (da Messe de Nostre Dame 1365)
– Kyrie III (da Messe de Nostre Dame 1365)

CLAUDIO MERULO (1533-1604)Toccata quinta da “Toccate d’intavolatura d’organo” 1598

HEINRICH SCHUTZ (1585-1672)– Symphonia (da Die Sieben Worte Jesu Christi am Kreuz SWV 478) 1662

Frammenti da Matthaeus Passion SWV 479 2’30
1. Introitus (lento)
2. Hohepriester und Schriftgelehrte (vivace)
3. Die Jünger Jesu (vivace)
4. Die Jünger Jesu (moderato)

ORLANDO DI LASSO (c.1530-1594) Qui sequitur me

HENRY PURCELL (1659-1695)Fantasia a 5 in Fa, Z. 745, “Upon 1 Note”

CESAR FRANCK (1822-1890)Pièces pour harmonium en ut majeur et ut mineur
Breve lettura spirituale

WOLFGANG AMADEUS MOZART (1756-1791)Andante in Fa maggiore K 616 per organo

CESAR FRANCKPièces pour harmonium en ré majeur et ré mineur

FELIX MENDELSSOHN BARTHOLDY (1809-1842)Tema e variazioni in Re maggiore per organo 1844
Breve lettura spirituale

JOHANN SEBASTIAN BACH (1685-1750) / GYORGY KURTAG– Gottes Zeit ist die allerbeste Zeit, BWV 106 (Actus Tragicus) Sonatina
– Allein Gott in der Höh Sei Ehr, BWV 711
– Aus tiefer Not schrei ich zu dir, BWV 687
– Alle Menschen müssen sterben, BWV 643
– O Lamm Gottes, unschuldig, BWV 618

Leave a comment