Dona un passo per il CIAD Presenza di ACRA e dei comici di Zelig al Milano City Marathon@Milano

image006

Dona un passo per il CIAD Presenza di ACRA e dei comici di Zelig al Milano City Marathon@Milano

Dona un passo per il CIAD
Presenza di ACRA e dei comici di Zelig al Milano City Marathon@Milano


Quando>> Fino al 15 Aprile 2012
Visto su>> Segnalazione al blog da Pinkommunication Srl ( info@pinkommunication.it )
Info>> http://www.acra.it/

Pixartprinting sostiene la campagna di raccolta fondi “Dona un passo per il Ciad” promossa da Acra – Cooperazione Rurale in Africa e America Latina.

Il progetto è finalizzato a contribuire all’intervento in dieci scuole del Ciad dove verranno ristrutturati gli edifici e realizzati un pozzo e servizi igienici adeguati. Verranno inoltre forniti arredi scolastici e garantito materiale didattico per un anno a oltre 5000 bambini.

La campagna di sensibilizzazione è supportata dal celebre programma di intrattenimento Zelig e dai comici protagonisti che per 14 puntate invitano gli spettatori presenti al Teatro Arcimboldi a sostenere il progetto. “Dona un passo per il Ciad” si concluderà con la presenza di ACRA e dei comici di Zelig alla Milano City Marathon, prevista per il 15 aprile.

Ricordiamo che con un reddito annuo di appena 240$ pro capite, una speranza di vita di 51 anni e un tasso di analfabetismo che tocca il 75% della popolazione, il Ciad è uno dei dieci Paesi più poveri al mondo (dati Undp). Quasi 4 milioni di minori vivono in condizioni di povertà estrema e nelle aree rurali 9 bambine su 10 non sanno né leggere né scrivere! Dona un passo per il Ciad è un’iniziativa davvero importante per il processo di alfabetizzazione dei bambini e siamo lieti di poter dare il nostro piccolo contributo.”

ACRA da oltre 40 anni è in Ciad e sostiene le associazioni di genitori che costruiscono le scuole e ne assicurano la gestione quotidiana, comprano il materiale didattico e pagano gli insegnanti dei loro figli. Negli ultimi 20 anni, ACRA ha contribuito all’istruzione di 94 mila bambine e bambini del Ciad. Attualmente sono 111 le comunità coinvolte per un totale di 56mila studenti nelle aree di Gore (Nya Pende), Maro (Gran Sido), Abudeja (Salamat), Mongo (Guera).