Eventi – Varie (Festa della donna Cosa sarebbe l’arte senza le donne@Vari siti culturali italiani)

Eventi – Varie (Festa della donna Cosa sarebbe l’arte senza le donne@Vari siti culturali italiani)

Festa della donna
Cosa sarebbe l’arte senza le donne@Vari siti culturali italiani

Quando>> Martedì 8 Marzo 2011
Dove>> Vari siti culturali italiani
Visto su>> sito del MIBAC
8 marzo, “Cosa sarebbe l’arte senza le donne?”
Ingresso gratuito per tutte le donne nei siti culturali statali. 

Da sempre soggetto ispiratore per il linguaggio dell’arte: corpo e spirito, passione e sentimento, amor sacro e amor profano, madre e amante, la Donna è stata nei secoli rappresentata in tutte le sue sfaccettature, passando nei secoli da primigenia musa ispiratrice a protagonista attiva nella stessa produzione e committenza artistica. Basta pensare per un attimo cosa sarebbe l’Arte senza la componente femminile per comprenderne il ruolo assolutamente centrale.

Per questo il MiBAC – Ministero per i Beni e le Attività Culturali celebra la Festa dell’8 marzo, offrendo a tutte le donne l’ingresso gratuito in tutti i luoghi d’arte statali (musei, aree archeologiche, biblioteche ed archivi), molti dei quali per l’occasione hanno organizzato mostre, aperture straordinarie, visite guidate ed eventi a tema.
L’elenco completo dei luoghi coinvolti dall’iniziativa è disponibile qui, di seguito riportiamo le possibilità offerte da Milano:

Napoleone III e l’Italia. La nascita di una nazione
Milano, Museo del Risorgimento
Mostra – Dal 07 febbraio 2011 al 10 aprile 2011 (ingresso gratuito alle Donne per l’8 marzo; info al 0288464176)

La mostra si propone di ripercorrere i momenti salienti del Secondo Impero francese e del Risorgimento Italiano attraverso fotografie originali, per la maggior parte inedite, provenienti dalle collezioni Alinari di Firenze, dal Musée de l’Armée di Parigi e dalla raccolta di fotografie e stampe delle civiche Raccolte Storiche, permettendo di approfondire la conoscenza dei fatti storici e al tempo stesso di ammirare capolavori dei maestri protagonisti della storia della fotografia in un corto circuito temporale che ci riporta, per tramite dello scatto originale, all’hic et nunc degli avvenimenti stessi. Dall’accostamento delle singole collezioni nasce dunque un’affascinante progetto espositivo di circa 120 immagini, un’inedita lettura della Storia attraverso l’utilizzo della fotografia, nuovo medium di comunicazione.
Dalla parte di lei. Alba de Céspedes scrittrice e intellettuale del Novecento: Roma, Parigi, Cuba
Milano, Biblioteca Nazionale Braidense
Mostra – Il 08 marzo 2011 (ingresso gratuito; info al 02 8053360)
Promossa e curata dalla Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori in collaborazione con la Biblioteca Nazionale Braidense, la mostra offre uno sguardo inedito sul percorso formativo e culturale della scrittrice.
Storie di donne
Milano, Civico Museo Archeologico
Visita guidata – Il 08 marzo 2011 (info al 02 20404175, società ASTER; prenotazione obbligatoria, tel 02 20404175)
In occasione della Festa delle Donna, ripercorriamo le storie di alcune donne del passato, il cui ricordo è testimoniato dalle epigrafi conservate nel secondo chiostro del Museo Archeologico. Avremo così l’occasione di fare la conoscenza di alcune donne che hanno vissuto a Milano 2000 anni fa e, attraverso la lettura delle loro epigrafi, dar loro quello spazio che nella società romana difficilmente trovavano.
Lezione Gratuita Festa della Donna
Milano, DiDStudio
Attività didattica – Il 08 marzo 2011 dalle 19.00 (info al 02 3450996, Milano, DiDStudio, Via Procaccini 4)
Martedì 8 marzo in occasione della Festa della Donna, l’Associazione Ariella Vidach AiEP offre la possibilità a tutte le donne di partecipare a una lezione gratuita di Tecnica Contemporanea tenuta da Ariella Vidach.

Leave a comment