La Milanesiana 2010: I paradossi delle passioni al Teatro Dal Verme di Milano

icona

La Milanesiana 2010: I paradossi delle passioni al Teatro Dal Verme di Milano

Il 13 luglio a Milano nono appuntamento della Milanesiana. Il programma di martedì 13 luglio inizia alle ore 18.00 con l’inaugurazione alle Cartiere Vannucci di due mostre che rimarranno aperte al pubblico fino alla fine della Milanesiana: la prima, La classe morta, consente di ammirare le sculture dell’artista siciliano Cesare Inzerillo, mentre la seconda propone gli scatti fotografici di Mario Dondero e si intitola Dello Sguardo, della Vita. Un film del Novecento.

La serata al Teatro Dal Verme ha come tema “I pradossi delle passioni” e sarà introdotta dal giornalista e scrittore Riccardo Chiaberge. Si inizia con un prologo di Lella Costa, attrice e autrice teatrale, seguito dalle letture dello scrittore spagnolo Ildefonso Falcones, autore di romanzi storici, e di Michel Faber, l’autore olandese del celebre Il petalo cremisi e il bianco.
Seguirà un atteso concerto di Tereza Salgueiro, erede della canzone tradizionale portoghese e voce solista dei Madredeus, che si esibirà con il suo gruppo attuale, i Lusitânia Ensemble.

EVENTI IN PROGRAMMA:
1) Cartiere Vannucci, via Vannucci 16 – ore 18.00
Inaugurazione delle mostre: La classe morta di Cesare Inzerillo, e Dello Sguardo, della Vita. Un film del Novecento di Mario Dondero (Orari: 10.00-13.00, 14.00-19.00)
Intervengono: Vittorio Sgarbi, Luca Beatrice2) Teatro Dal Verme, Via San Giovanni sul Muro 2 – ore 21
Serata a pagamento € 10,00
Prologo letterario: Lella Costa
Letture: Ildefonso Falcones, Michel Faber
Concerto: Matriz (40’), Tereza Salgueiro e Lusitania Ensemble
Introduce Riccardo Chiaberge

COSTI
ingresso € 10, biglietti in vendita sul circuito TicketOne

INFO
tel. 02 87905201, www.provincia.milano.it/cultura/progetti/la_milanesiana/Programma/13luglio.html